Logo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » News e comunicati

Tutti insieme per il Fratino

Adottiamo comportamenti corretti quando frequentiamo, adesso che finalmente è possibile, le nostre spiagge

( Comacchio, 29 Aprile 2021 )

Sulla Spiaggia a nord del Lido di Volano i volontari di ASOER hanno segnalato la presenza di 3 nidi di fratino, un  piccolo uccello limicolo che nidifica sulle spiagge e del quale in Emilia-Romagna rimangono ormai solo 30-40 coppie (un decimo di quelle presenti negli anni '80). La specie è tutelata dalla Direttiva comunitaria 2009/147 (ex 79/409) sulla "Conservazione degli uccelli selvatici"  dove è riportata dal 2005 nell'allegato I come "specie di interesse comunitario".

La specie depone da 1 a 3 uova direttamente in piccoli avvallamenti della sabbia tra metà marzo e fine luglio con un picco tra l'ultima decade di aprile e fine maggio;

In caso di insuccesso, tenta una seconda nidificazione che quindi può protrarsi sino ad inizio agosto.

Il periodo di incubazione delle uova è di 24-27 giorni. I piccoli, dopo un giorno dalla nascita, seguono i genitori alla ricerca di cibo camminando sulla battigia ;

sono in grado di volare solo a 28 giorni di età.

E' quindi importante unire le forze per tutelare la presenza e accompagnare la riuscita della riproduzione cioè fare in modo che le coppie di fratino possano portare a termine la cova , le uova si schiudano e i pulcini arrivino a svilupparsi fino a poter volare

A questo scopo i volontari di Asoer e di altre associazioni, stanno operando con il sostegno degli Enti preposti (Parco del Delta del Po, Comune di Comacchio, Carabinieri per la Biodiversità  e Polizia Provinciale),  per la messa in sicurezza dei nidi che sono stati protetti con apposita gabbietta e transennati con nastro bianco e rosso

Il Parco ha operato congiuntamente agli Enti che hanno da subito assicurato la loro  collaborazione per lavorare insieme allo scopo di tutelare al massimo queste importanti esperienze. Nei giorni scorsi su segnalazione del Parco, la Regione Emilia Romagna ha addirittura provveduto a proteggere uno dei nidi di fratino, a rischio inondazione per le mareggiate, realizzando un arginello a distanza di sicurezza dal nido stesso, impiegando i mezzi della ditta operante sul posto  per un intervento di ripascimento della costa. Il Comune di Comacchio ha ora emesso specifica ordinanza per vietare l'accesso pedonale e veicolare al tratto di arenile naturale interessato e si sta adoperando per la tutela, tramite apposizione di rete, del nido di Lido Estensi.

Il Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie di Ferrara insieme ai volontari di Volano Borgo Antico e Plastic Free effettueranno servizio di presidio all'area fornendo corrette informazioni riguardo la presenza del Fratino, le sue caratteristiche e la sua importanza dal punto di vista ecologico

Chiediamo quindi il contributo di tutti coloro che amano e frequentano queste zone per aiutarci a tutelare la presenza di questo piccolo uccello  "coraggioso" che sceglie ogni anno di tentare di utilizzare i nostri ambienti  come "casa" sua per questo breve periodo, essenziale per conservarne l'esistenza

Adottiamo comportamenti corretti quando frequentiamo, adesso che finalmente è possibile, le nostre spiagge:

  1. non avviciniamoci alle aree di nidificazione
  2. non lasciamo cani liberi, senza guinzaglio, sulla spiaggia
  3. stiamo attenti passeggiando sulla spiaggia! a volte i fratini nidificano in porzioni di arenile anche altamente frequentate, vicino a cumuli di sabbia derivante dalla pulizia delle spiagge, ecc, e si corre il rischio di schiacciare uova già deposte
  4. l'ideale è camminare sempre a valle della linea dei depositi di materiali che la marea lascia sul bagnasciuga, verso il mare
  5. se siamo interessati, procuriamoci un buon binocolo per osservare da lontano il comportamento degli uccelli nelle aree vocate alla nidificazione

Se qualcuno è interessato a collaborare alle attività di protezione può contattare il seguente numero telefonico: 3935793431

Allegati
Tutti insieme per il Fratino
Tutti insieme per il Fratino
 
Tutti insieme per il Fratino
Tutti insieme per il Fratino
 
Tutti insieme per il Fratino
Tutti insieme per il Fratino
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2021 Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po
C.so Mazzini, 200 - 44022 Comacchio (FE)
Telefono 0533/314003 - FAX 0533/318007
Posta certificata: parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it
Pagamenti OnLine PayER
Area riservata - URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici - Dichiarazione di accessibilità