Italiano Deutsch English

19.2.02.09 - Percorsi di educazione ambientale per avviare percorsi di apprendimento sul paesaggio e biodiversità

Titolo: Paesaggio e biodiversità - Percorsi di educazione ambientale

Focus area: P6B "Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali"

Descrizione del Progetto: Sensibilizzare le generazioni future sui temi che sono alla base del riconoscimento ottenuto dal Delta del Po come Riserva della Biosfera UNESCO – MAB UNESCO

Risorse: € 200.000,00

Obiettivi e finalità: Sensibilizzare le generazioni future sui temi che sono alla base del riconoscimento ottenuto dal Delta del Po come Riserva della Biosfera UNESCO – MAB UNESCO (riconoscimento ottenuto nel 2015 dall’UNESCO), ovvero: uomo e biodiversità, e per fare del riconoscimento Unesco una vera opportunità per tutti. L’obiettivo strategico è quello di migliorare la consapevolezza di un’identità e cittadinanza territoriale, puntando sul patrimonio più importante, quel capitale umano che sono le giovani generazioni.

Azioni:

  • Individuazione delle scuole partecipanti al progetto tramite la raccolta di manifestazioni di interesse.
  • Definizione dei contenuti e produzione dei materiali informativi e didattici che saranno utilizzati
  • Incontri in aula con i docenti e gli alunni
  • Road show nel territorio del Delta del Po MAB Unesco che coinvolgerà le classi che partecipano al progetto
  • Realizzazione di un concorso destinato alle classi che partecipano al programma di educazione ambientale affinché possano essere stimolati a tradurre attraverso la partecipazione al concorso le competenze e le conoscenze acquisite durante le attività in aula e sul campo.
  • Definizione di un Manifesto siglato dai docenti, dal personale ausiliario della scuola e dagli studenti delle classi aderenti che conterrà un piano di azione sui comportamenti “sostenibili” per gli studenti e il personale docente e ausiliario delle scuole partecipanti. Comportamenti che potranno essere seguiti nella vita quotidiana nell’ottica di essere consapevoli che “L'ambiente si situa nella logica del ricevere. E' un prestito che ogni generazione riceve e deve trasmettere alla generazione successiva”.

Sostegno: 100%

Tempistica:
Data concessione: 21/11/2017
data presunta termine attività: 31/07/2019

Risultati attesi: Istituti (compilabile per i progetti che prevedono attività di educazione e/o sensibilizzazione): numero 200,00
Convegni; seminari; workshop previsti dal progetto (compilabile se pertinente): numero 1,00
Master plan; disciplinari; cabine di regia; tavoli istituzionali previsti dal progetto (compilabile se pertinente): numero 1,00

Responsabile del procedimento: Maria Pia Pagliarusco – parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it; mpiapagliarusco@parcodeltapo.it
Referente del Progetto: Maria Pia Pagliarusco – parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it; mpiapagliarusco@parcodeltapo.it

Materiali didattici:

Altri materiali didattici scaricabili: https://mab.biodiversissimo.org/

 

Concorso "Artisti della Biodiversita'" a.s. 2017/2018
L'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po presenta il concorso “Artisti della Biodiversità” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado aderenti al progetto ‘’Paesaggio e Biodiversità – percorsi di educazione ambientale‘’ per l’anno scolastico 2017/2018

 

Concorso "Artisti della Biodiversita'" a.s. 2018/2019
L'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po presenta il concorso “Artisti della Biodiversità” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado aderenti al progetto ‘’Paesaggio e Biodiversità – percorsi di educazione ambientale‘’ per l’anno scolastico 2018/2019

  

Sito web Commissione Europea dedicato al FEASR

NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi