Italiano Deutsch English

Gli obiettivi del progetto

Il progetto si propone il mantenimento degli effetti positivi ottenuti dalle azioni del precedente progetto LIFE del 1996 attraverso azioni di ripristino di un equilibrio ambientale, sia in termini di qualità delle acque, compromesse da fenomeni di anossia, sia in termini di riduzione della presenza di specie vegetali ed animali alloctone, funzionale alla conservazione e allo sviluppo delle specie animali e dei tipi di habitat di interesse comunitario, tramite:

  • lo studio ed il monitoraggio delle popolazioni vegetali ed animali, della qualità dell’acqua e dei sedimenti in Valle Santa;
  • la realizzazione di una gestione delle attività antropiche compatibile con l’ecologia di habitat e specie;
  • il dragaggio di parte dei canali sub lagunari di Cassa Valle Santa;
  • la realizzazione di interventi sugli habitat (ripristino di prati aridi; realizzazione di interventi selvicolturali; realizzazione di boschetti planiziali protetti da zone umide; realizzazione di siepi alberate);
  • la produzione di materiale vegetale autoctono in un vivaio volante;
  • azioni di contenimento delle specie alloctone sia vegetali come ad es. Acer negundo (acero americano), sia animali come Myocastor coypus (nutria), Silurus glanis (pesce siluro) ecc.;
  • la redazione di un Piano di Gestione dell’intero Sito di Importanza Comunitaria;
  • interventi integrati del sistema di fruizione esistente (torretta birdwatching, ponticelli, ecc.);
  • azioni di divulgazione ed educazione ambientale.
NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi