Italiano Deutsch English

 Pagamenti dell'Amministrazione

 

Dati sui pagamenti

Dati sui pagamenti del servizio sanitario locale

Indicatore di tempestività dei pagamenti

IBAN e pagamenti informatici

Split payment

A decorrere dal 1° luglio 2017 ai sensi dell’art. 1, comma 1,  del Dl. 24 aprile 2017, n. 50, in via del tutto cautelativa e salvo diverse  successive disposizioni del decreto di attuazione del MEF previsto dal comma 3 del medesimo articolo in corso di emanazione,  l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po, finora esonerato sulla base della precedente normativa e di apposito interpello confermato dall’Agenzia delle Entrate, applicherà il meccanismo di scissione dei pagamenti (c.d. split payment), di cui all’art. 17-ter del Dpr. n. 633/72 (introdotto dal comma 629 e successivi della Legge n. 190/14).

Pertanto, le fatture elettroniche emesse dal 01/07/2017 trasmesse dovranno contenere i soliti elementi previsti dall’art. 21 del Dpr. n. 633/72 ma per una corretta gestione del meccanismo vi invitiamo ad aggiungere alle fatture che procederete ad emettere nei nostri confronti la seguente dicitura:

“IVA esposta in fattura ma non addebitata al cliente – Art. 17-ter del Dpr n. 633/1972 - Scissione dei pagamenti”.

Tale disposizione implica infatti che la vostra azienda dovrà continuare ad esporre l’IVA in fattura, IVA che non vi verrà liquidata ma trattenuta per il successivo versamento all’erario.

NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi