Italiano Deutsch English

Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara

Via Filippo De' Pisis 24
44121 Ferrara
Tel. 0532.203381/206297
Fax 0532.210508
E-mail: museo.storianaturale@comune.fe.it
Posta certificata: comune.ferrara@cert.comune.fe.it
Visita il sito http://storianaturale.comune.fe.it/index.php
 
Come raggiungerci
Il museo si trova a pochi passi dal Castello Estense, nel centro storico della Città. E' raggiungibile dalla Stazione Ferroviaria a piedi (tempo di percorrenza circa 20 minuti) o con gli autobus delle linee n. 1 o 9.
Per chi arrivasse in auto dall'autostrada A13 Bologna-Padova, consigliamo l'uscita di Ferrara Nord.
 
Orari d'apertura e tariffe d'ingresso
Aperto dal martedì alla domenica, dalle 9.00 alle 18.00
Intero: euro 4,00 - Ridotto: euro 2,00 - Fino a 18 anni l’ingresso è gratuito.
Compi gli anni o hai assistito alla partita della tua squadra del cuore? Entra gratis in museo!
Per altre informazioni su biglietti ridotti e gratuiti, consultare la pagina dedicata sul nostro sito. Tariffe valide fino al 31/12/2018.
 
Servizi
Sala conferenze, Sala mostre, Sala didattica e Biblioteca. Il museo offre agli studenti universitari la possibilità di svolgere tirocini curriculari e tesi di laurea e ospita numerosi studenti delle scuole superiori per le attività di alternanza scuola-lavoro.
Le collezioni di studio, le banche dati e i laboratori sono a disposizione per esigenze di ricerca e documentazione.
Il museo pubblica anche riviste scientifiche con periodicità annuale e vari altri volumi legati alle attività scientifiche, didattiche e divulgative. La rivista scientifica attualmente in pubblicazione è “Quaderni del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara”.
 
Il museo è distribuito su più piani e non è dotato né di ascensore né di strutture che agevolino l’accesso ai disabili. Nelle sale è possibile usufruire di QR-code e pagine web ottimizzate per visita guidata con dispositivi mobili (testi e audio, italiano e inglese).
 
Il museo e le sue attività
L'attuale sede del Museo risale al 1937 e venne edificata per volere dell'amministrazione fascista in una zona della città ideata come "quadrilatero della cultura". E' uno dei 109 musei regionali che, all'inizio del 2010, hanno ottenuto dall'Istituto per i Beni Culturali dell'Emilia-Romagna il riconoscimento di "Museo di Qualità".
 
        
 
 
Il museo ospita centinaia di migliaia di reperti depositati nelle collezioni di studio e possiede numerosi esemplari destinati all'esposizione al pubblico. Le esposizioni permanenti comprendono differenti sale dedicate all'ecologia, biologia e zoologia, geologia e mineralogia, paleontologia e antropologia. Oltre a queste esposizioni, vengono allestite mostre temporanee dedicate a temi specifici. 
 
Il museo organizza ulteriori attività che permettono una migliore fruizione da parte di un pubblico sia inesperto che specializzato:
Per essere sempre informati e ricevere la newsletter StoriaNaturaleNews sulla propria casella di posta elettronica occorre iscriversi http://storianaturale.comune.fe.it/257/newsletter

 

PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA
 
Servizio Civile Nazionale: è uscito il bando 2018
Anche quest'anno il Museo ospiterà 2 volontari/e per partecipare al progetto "La Scienza dei cittadini per la tutela della biodiversità - anno 3°"
 
La scadenza per la presentazione della domanda è Venerdì 28 Settembre 2018 ore 23:59.

ENTE PROPONENTE:Comune di Ferrara
TITOLO DEL PROGETTO: La scienza dei cittadini per la tutela della biodiversità – anno 3° 
SETTORE E AREA DI INTERVENTO: Ambiente/Salvaguardia e tutela di Parchi e oasi naturalistiche
 
OBIETTIVI DEL PROGETTO:Supportare il monitoraggio e la ricerca scientifica su flora, fauna ed habitat del Ferrarese per la realizzazione di mappe di distribuzione finalizzate alla gestione sostenibile del territorio, coinvolgendo il pubblico nella raccolta di informazioni ecologiche ed aumentando così la consapevolezza generale del ruolo della biodiversità per il benessere dei cittadini.   

SEDI DI SVOLGIMENTO E POSTI DISPONIBILI:  - Numero di volontari da impiegare: 2
- Numero ore di servizio settimanali dei volontari: 30
- Giorni di servizio a settimana dei volontari : 5 
La sede di servizio sarà il Museo di Storia Naturale di Ferrara situato in Via Filippo de’ Pisis, 24.
 
Il progetto ha una durata di 12 mesi (365 giorni effettivi) e prevede un compenso mensile di 433,80 euro corrisposti dal Dipartimento della Gioventù e del SC.    

DOVE CONSEGNARE LA DOMANDA: COMUNE DI FERRARA – Servizio Giovani – Via Giuoco del Pallone n.15 Ferrara
Indirizzo PEC: serviziogiovani@cert.comune.fe.it
Nominativo: Sabrina Di Tommaso
Indirizzo: Via Giuoco del Pallone n. 15
Recapito telefonico: 0532 247717 - 211551
 
Per ulteriori informazioni e per scaricare la scheda dettagliata del progetto potete visitare il sito del museo http://storianaturale.comune.fe.it

 
Contagio - La Maratona Fotografica di Coppia, domenica 23 settembre 2018 ore 10.00
 
Dimenticate le classiche maratone fotografiche, CONTAGIO è prima di tutto una caccia al tesoro che si gioca in coppia e solo con lo smartphone! 40 obiettivi da fotografare per scoprire Ferrara con occhi (o meglio con smartphone) diversi!
 Contagio vi apre le porte anche del Castello Estense, del Teatro Comunale di Ferrara, del Museo civico di Storia Naturale, Museo del risorgimento e della Resistenza di Ferrara!

COME SI GIOCA
Contagio è una maratona fotografica a premi, organizzata dall’Associazione Netsity Italia, che si gioca in coppia. Lo scopo è trovare e fotografare in 6 ore 40 obiettivi​ collocati in luoghi culturali o commerciali, pubblici o privati, della città di Ferrara. 
Si svolgerà domenica 23 settembre 2018 con partenza prevista presso il Consorzio Factory Grisù​, situato in via Mario Poledrelli 21, alle ore 10.00.

Per partecipare è obbligatorio avere uno smartphone​ dotato di connessione Internet e possedere l’applicazione Whatsapp, Facebook Messenger​ o una casella di posta elettronica. Non è consentito gareggiare con macchine fotografiche, action cam, tablet e qualunque altro dispositivo diverso dal cellulare; non sono accettati scatti scaricati da internet.

Al momento della partenza verrà consegnato a ciascun partecipante il kit di gara che comprende: due braccialetti identificativi necessari per accedere gratuitamente ai luoghi privati/pubblici solitamente a pagamento e inseriti fra gli obiettivi, una mappa della città, l’elenco degli obiettivi e un buono ristoro spendibile presso i punti convenzionati con l’evento.

COSA SI VINCE
- 1 Voucher da 100€ per un volo aereo
- 2 Buoni Coop da 100€ (per qualsiasi reparto)
- 1 Voucher da 50€ pe Netflix 
- 6 biglietti per spettacoli di prosa, danza e stagione concertistica al Teatro Comunale di Ferrara
- Voucher da 25€ per Trenitalia (riservato ai possessori della YoungerCard) 

COME ISCRIVERSI
Sarà possibile iscriversi​ a Contagio online a partire dal 20/07/2018 fino al 22/09/2018 ​compilando l’apposito form sul sito o il giorno stesso dell’evento unicamente dalle ore 9.00 alle 10.00. Si gioca in coppia, senza limiti di genere, di età e di specie. Il costo dell’iscrizione a Contagio è di €15 per coppia, fino al 20/09/2018, e 20€ dal 21/09/2018 al 23/09/2018.​
Sono previste riduzioni (10€) per soci Coop Alleanza 3.0, YoungerCard e Studenti UniFe.

Tutti i partecipanti minorenni potranno iscriversi online, ma saranno tenuti a presentare il giorno dell'evento la delega fatta da un genitore (o di chi ne fa le veci) e copia di un documento di identità del genitore e del minore. 

L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo, purché non vi siano pericoli o problemi di ordine pubblico.
Per dubbi o maggiori informazioni scrivete a info@netsity.it
 
 
La Notte dei Ricercatori 2018 - Dietro le Quinte della Ricerca in Museo
Venerdì 28 settembre 2018, apertura serale gratuita dalle 21.00 alle 23.45
 
 
La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa e cofinanziata dalla Commissione Europea all’interno del Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione HORIZON 2020, che sin dal 2015 coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. L'obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. 
 

Viaggio nel mondo della Ricerca:
Percorso tra le sale espositive con piccole postazioni alla scoperta delle attività portate avanti dal Museo!

Elenco delle postazioni tematiche:
 
- Customer Satisfaction: presentazione dei risultati preliminari dell'indagine sugli utenti del museo
- Citizen Science: presentazione dei progetti e dei dati raccolti finora con l'aiuto dei cittadini
- CoSMoS: presentazione delle collezioni e delle attività di monitoraggio di chiocciole terrestri e d'acqua dolce. In collaborazione con l'Università degli Studi di Siena e l'Associazione Naturalisti Ferraresi.
- Il Deposito e le Collezioni: presentazioni dei materiali provenienti da donazioni o da attività di campionamento, non esposti in museo
- Zoologia dei Vertebrati: presentazione degli studi e delle ricerche su testuggini, anfibi e micro mammiferi
- Didattica e Divulgazione scientifica - a cura dell'Associazione Didò
- Ecologia del Territorio: presentazione delle ricerche ecologiche svolte sul territorio Ferrarese
- Entomologia: presentazione delle collezioni e delle attività di monitoraggio sugli insetti impollinatori
 
 
ANIMALI SPARITI SPARUTI
In mostra dal 5 al 7 Ottobre 2018, nell'ambito del Festival di Internazionale
 
 
Dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Animale al racconto dello Stato di Conservazione delle principali specie a rischio!
Anteprima del progetto in concorso per il bando regionale “Io Amo i Beni Culturali”.
 
Il progetto, nato in collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Ferrara e in concorso per l’iniziativa “Io Amo i Beni Culturali”, ha lo scopo di valorizzare il patrimonio e l'attività scientifica del museo e di sensibilizzare il pubblico nei confronti della tutela dell'ambiente e della conservazione di molte delle principali specie animali a rischio.
Grazie a questa collaborazione, gli studenti del Liceo hanno dato vita ad una serie di elaborati grafico visivi capaci di sintetizzare, ma contemporaneamente esprimere con chiarezza, il concetto di estinzione e salvaguardia delle specie.
 
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA 
Venerdì 5 Ottobre 
La mostra sarà visitabile dal 5 al 7 Ottobre negli orari di apertura del Museo: dalle 9 alle 18.
 
- Dalle 10:00 alle 12:00 
STORIE DI ANIMALI
Racconti a cura degli studenti del Liceo Artistico Dosso Dossi 
Introduce Stefano Mazzotti​​​,  Direttore del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara
 
- Dalle 16:00 alle 18:00 
PIANETA ANIMALE
Mia Canestrini​, Zoologo tecnico faunistco del Wolf Apennine Center del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano
Elisa Monterastelli, Referente WWF Young 
 
Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara
Via Filippo De Pisis, 24
Tel 0532.203381/206297
 
 
Indagine sugli utenti del Museo!
 
Il Museo di Storia Naturale è un istituto antico. Molte sono le vicende che ha attraversato nella sua storia e molti sono stati i cambiamenti avvenuti nelle conoscenze scientifiche e nel modo di comunicare la scienza.
 
Stiamo realizzando una ricerca per valutare l'indice di gradimento e le esigenze del pubblico del Museo Civico di Storia naturale. 
Le informazioni che ci fornirete ci saranno d'aiuto, in vista dei prossimi aggiornamenti del percorso espositivo e del nostro sito web.
Saremmo pertanto grati a chi volesse dedicare pochi minuti del suo tempo per rispondere al questionario online che abbiamo ideato, compilabile direttamente dal link che trovate sul nostro sito.

 

NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi