Italiano Deutsch English

Educazione e Progetti
       
Circuito didattico  >un Po di parco  >Progetto E.A. "Raccontare la terra"  >Progetto "Il valore dei sistemi fluviali: ricerca e comunicazione"
            

La scuola in un'area protetta è una fondamentale risorsa locale che diviene elemento di sviluppo in un complesso sistema di interessi storicamente contrapposti, quali quelli produttivi e conservazionistici. Il nuovo scenario entro cui la politica di un'area protetta deve muoversi è definito dalle politiche dello sviluppo locale sostenibile, il cui concetto implica la conservazione delle risorse, ma non ne impedisce la fruizione.
L'obiettivo è il consolidamento dell'interesse verso il patrimonio naturale e culturale per valorizzarlo ed accrescerlo ciò è possibile se in futuro si riuscirà a rendere efficace l'integrazione dell'area protetta con il tessuto economico del territorio che la ospita.
Il Parco in questo contesto deve assolvere un ruolo attivo, e diretto, nel coinvolgimento della popolazione, partendo da un approccio innovativo e globale del mondo della scuola con specifici progetti.
Partecipando, ad esempio, alla formazione di insegnati e operatori delle proprie strutture educative.
La costruzione di una cultura naturalistica con la percezione del proprio territorio, in termini di risorse ambientali e culturali, è alla base e condizione indispensabile di un vero sviluppo.

Progetti in atto:

 


 

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO "ARTISTI DELLA BIODIVERSITA’"

 

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE per la Regione Emilia-Romagna 2014-2020
Misura 19 - Sostegno dello sviluppo locale LEADER PIANO DI AZIONE DELLA STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE PER IL DELTA EMILIANO-ROMAGNOLO 2014-2020
Azione 19.2.02.09 Percorsi di educazione ambientale per avviare percorsi di apprendimento sul paesaggio e biodiversità
Titolo Progetto PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ - PERCORSI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
ANNO SCOLASTICO 2017-2018
(Approvato con Determinazione del Direttore a.i. n. 153 del 04/04/2018)


L'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po presenta il concorso “Artisti della Biodiversità” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado aderenti al progetto ‘’Paesaggio e Biodiversità – percorsi di educazione ambientale‘’ finanziato dal GAL DELTA 2000 nell'ambito del Piano di azione locale Leader del Delta emiliano - romagnolo - Mis.19.2.02 PSR RER 2014-2020 per l’anno scolastico 2017-2018.
Tale progetto si è posto come obiettivo strategico quello di migliorare la consapevolezza di un’identità e cittadinanza territoriale, puntando sul patrimonio più importante, ovvero il capitale umano costituito dalle giovani generazioni.
Saranno coinvolte, al termine delle due annualità scolastiche 2017/2018 e 2018/2019, circa 4.000 studenti, con incontri in aula ed uscite nel territorio.
A conclusione del ciclo di incontri, per ogni annualità viene proposto il concorso in oggetto.
L’obiettivo del concorso è quello di avvicinare i giovani alla conoscenza e alla difesa dell’ambiente, alla promozione e alla diffusione di comportamenti ecosostenibili e alla sensibilizzazione delle tematiche ambientali, favorendo la crescita di nuovi ‘’eco-cittadini’’ consapevoli.

 

SCARICO IL BANDO

MODULO DI ISCRIZIONE BANDO "ARTISTI DELLA BIODIVERSITÀ"
LIBERATORIA IMMAGINI PER MINORI

NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi