Italiano Deutsch English

Valle Santa

Il percorso di Valle Santa compie l’intero perimetro della bella palude d’acqua dolce, per una lunghezza di circa 8,5 chilometri.
Dall’ingresso si prosegue verso sud, fino a giungere ai camminamenti schermati che permettono di osservare l’avifauna in sosta nei prati umidi ai margini della palude, ove è possibile osservare, tra gli altri, spatole, sgarze ciuffetto, nitticore, alzavole e mestoloni, cavalieri d’Italia e pittime reali.
Si costeggiano poi estesi canneti su cui volteggia il falco di palude e da cui in primavera giungono i canti degli acrocefalini e i richiami di porciglione, voltolino e schiribilla. Il percorso prosegue sull’argine del torrente Sillaro, fino a svoltare lungo la riva della palude che costeggia il bosco del Traversante, sede della garzaia. Qui, tra salici e pioppi ai cui rami sono appesi i nidi dei pendolini, si osservano spettacolari scorci della palude, con canneti ove nidificano gli aironi rossi ed estesi lamineti, su cui volteggiano i mignattini piombati.

Apri la mappa del percorso birdwatching

NEWSLETTER

Per essere continuamente aggiornati sulle attività dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po

Iscriviti Cancellati

invia
AREA LEADER

L'Area Leader si estende su un vasto territorio comprendente 19 comuni delle province di Ferrara e Ravenna...

Vedi
MAPPARE IL FUTURO

Il portale scientifico del Parco Delta Po
Conoscere, comprendere e diffondere in "rete" le dinamiche territoriali che si sviluppano in ambiti costieri...

Vedi