Logo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Natura e territorio » I Siti della Rete Natura 2000

Sito di Interesse Comunitario e Zona di Protezione Speciale Pineta di Classe

  • Codice Rete Natura 2000: IT4070010
  • Superficie a terra (ha): 1.082,00
  • Regioni: Emilia-Romagna
  • Province: Ravenna
  • Comuni: Ravenna

E' la più vasta pineta situata a sud di Ravenna, disposta parallelamente alla costa in un grande rettangolo, tagliato dal Fosso Ghiaia e circondato da seminativi e terreni non del tutto bonificati. Residuo della grande pineta storica che un tempo si estendeva dal Reno al Savio, secondo da nord dei tre nuclei superstiti (tra San Vitale e Cervia), la pineta di Classe rappresenta forse l'esempio più vicino, se non altro topograficamente, a quella celebre pineta cantata da Dante, Boccaccio, Byron e mirabilmente ritratta da Botticelli. Rialzata su cordoni dunosi di origine medievale, come quella di San Vitale, si sviluppò ad opera della non lontana Abbazia di Sant'Apollinare. Pur sorgendo vicino a Classe, già sede della flotta imperiale e di importanti basiliche, non può corrispondere, infatti, alla originaria pineta di Classe, che è da identificare piuttosto con l'antica Pineta di Porto, definitivamente distrutta nel 1798, che si trovava a monte dell'Adriatica. La Pineta di Classe oggi (900 ha) è un'unica grande selva che si presenta talora discontinua, a tratti invasa da impenetrabili roveti, non ovunque gestita secondo i criteri forestali che fin qui l'hanno condotta e, rispetto alla manutenzione che il pino domestico comunque richiede, a tratti sostanzialmente abbandonata, essendo venute meno nel tempo alcune delle ragioni colturali che ne hanno determinato la complessa fisionomia. L'area presenta spiccati aspetti mediterranei, soprattutto nella parte nord, con lembi di lecceta che caratterizzano i settori del sottobosco meglio conservati e che tendono a sostituire spontaneamente la pineta stessa. Sono presenti anche ampi specchi d'acqua (ex-cave di ghiaia) sul margine occidentale e nel settore meridionale e bassure allagate interne che, verso il mare, sfuma nella vicina palude dell'Ortazzo. Ad eccezione di una piccola porzione (circa 7 ha), situata sul margine Ovest, il sito è totalmente incluso nel Parco Regionale del Delta del Po (Stazione Pineta di Classe e Saline di Cervia).

Pineta di Classe
Pineta di Classe
(Archivio Ente Parchi e Biodiversità Delta del Po)
 
Cerambice della quercia (Cerambyx cerdo)
Cerambice della quercia (Cerambyx cerdo)
(Marco Uliana)
 

Mappa

© 2020 Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po
C.so Mazzini, 200 - 44022 Comacchio (FE)
Telefono 0533/314003 - FAX 0533/318007
Posta certificata: parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it
Pagamenti OnLine PayER
Area riservata - URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici